Architetto Oscar Niemeyer (progetto definitivo) e Studio Gnosis (progetto esecutivo) – Auditorium di Ravello – Salerno

Il grande architetto brasiliano regala alla collettività il progetto preliminare del nuovo auditorium. Sulla base dei suoi disegni l’amministrazione comunale elabora il definitivo che rappresenta la base dell’appalto integrato, procedura individuata per la redazione del progetto esecutivo e la realizzazione dell’opera. Il consorzio di imprese che risulta vincitore affida ai propri tecnici di fiducia il delicato compito della progettazione esecutiva di un’opera di straordinaria valenza architettonica e paesaggistica. L’ architettura si percepisce in una dimensione multisensoriale e multitemporale che presuppone un attento controllo delle parti che compongono il tutto: a sostegno della geniale intuizione che disegna un nuovo spazio per la comunità, è necessario che tutti gli elementi che costituiscono l’ edificio siano in sintonia con “l’idea”  e vengano progettati e realizzati con la massima cura. Nella fase di redazione degli esecutivi sono state fatte scelte importanti, legate al controllo formale e tecnico dei dettagli ed alla resa acustica della sala. Si è inoltre provveduto ad adeguare l’ edificio alle normative vigenti trasformando gli obblighi in opportunità per realizzare soluzioni di qualità. La “visione” di Niemeyer ha generato in tutti gli attori chiamati alla realizzazione un sentimento di attaccamento all’opera fuori dal comune. Sentimento che ha catalizzato impresa e progettisti dediti a risolvere le diverse problematiche sorte in tutte le fasi di costruzione di un’architettura così pura ed ardita

2017-11-20T16:14:46+00:00